RAAI

Registro Attrici Attori Italiani

 

Con la realizzazione di questo portale si è inteso dare seguito e corpo alla straordinaria confluenza di volontà della categoria intorno alla necessità di un Registro professionale delle Attrici e degli Attori Italiani: strumento tanto semplice quanto rivoluzionario, perché presupposto imprescindibile per la definizione e il riconoscimento della categoria e per conferire destinatari certi ad ogni istanza di tutela sociale e professionale.
Questo in accoglimento della Risoluzione europea del 7 giugno 2007 sullo Statuto Sociale degli Artisti che sollecita gli Stati membri a creare registri degli artisti professionisti e a sostegno dell’auspicata approvazione della relativa proposta di legge Madia, Piccoli Nardelli, Serracchiani e altri.

 

Con questo portale s’intende altresì dare voce e forza alle istanze della categoria, creando un libero luogo d’incontro tra i professionisti, i media, gli altri operatori del settore e il pubblico.

 

Il Registro Attrici Attori Italiani non è un albo: non esclude perciò, in nessun modo, dall’esercizio della professione chi non abbia ancora i requisiti per accedervi, ma è finalizzato all’identificazione dei professionisti, sulla base dei parametri individuati dalla categoria, cui indirizzare sostegni specifici e ammortizzatori sociali basati sulle reali dinamiche professionali e non inaccessibili ai più come fino ad oggi.

RAAI

Valorizzare la professionalità

Per realizzare e gestire questo portale e per promuovere istanze a favore e a sostegno della categoria, è nata l’Associazione di Promozione Sociale RAAI, aperta a chiunque voglia associarsi. Non è necessario associarsi per far parte dei Registro Attrici e Attori Italiani, che resta aperto a tutti i professionisti.

Valorizzare l’arte interpretativa

Chi siamo

Nell’aprile 2020, in piena emergenza Covid-19, constatando che una enorme parte delle attrici e degli attori professionisti risultavano invisibili ai criteri del Governo per i sussidi d’emergenza, all’interno della categoria è stata avviata un’iniziativa libera e partecipata, mirante a colmare il vuoto legislativo relativo al mancato riconoscimento giuridico, in Italia, della professione di attrice ed attore, che storicamente ha penalizzato l’intera categoria in termini di tutele e ammortizzatori sociali.
Tale iniziativa ha raccolto in breve una massiccia adesione di oltre 2000 professionisti intorno a dei parametri condivisi che definiscano l’attrice e l’attore professionista.

 

Per costruire e gestire il portale del Registro delle Attrici e degli Attori Italiani, non potendo operare a nome di singoli, è nata l’Associazione di Promozione Sociale RAAI, costituita dai promotori dell’iniziativa e aperta a chiunque voglia associarsi e partecipare alla vita associativa.

 

L’Associazione di Promozione Sociale RAAI è apolitica, aconfessionale, non persegue scopo di lucro ed ha finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, a carattere artistico, culturale, sociale, assistenziale e di promozione sociale.
NON è obbligatorio associarsi per far parte del Registro Attrici Attori italiani, che resta aperto gratuitamente a tutti i professionisti.

Consiglio direttivo
dell’Associazione di Promozione Sociale RAAI

Raffaele Buranelli (presidente), Monica Guerritore (vice presidente vicario), Maddalena Crippa (vice presidente), Daniela Scarlatti (segretario generale), Patrizio Rispo (tesoriere), Karin Proia (portavoce), Edy Angelillo, Claudio Botosso, Luigi Di Fiore, Antonella Fattori, Augusto Fornari, Emanuela Grimalda

Altri soci fondatori
Fabrizio Apolloni, Michele D’Anca, Marina Pennafina, Domenico Fortunato

Soci
Adolfo Adamo, Ferdinando Maddaloni, Tonino Pavan, Antonella Questa, Anton Giulio Pandolfo, Riccardo Leonelli, Peter Schorn

segreteria@raai.it
Leggi lo Statuto dell’Aps RAAI (pdf)
RAAI

Infrastruttura sociale

Il Registro Attrici Attori Italiani crede nell’importanza di riportare la Cultura e l’Intrattenimento Culturale al centro della società: infrastruttura sociale come la Scuola e la Salute.

Il Registro Attrici Attori Italiani è finalizzato al riconoscimento della professione di attrice e di attore

Mission

L’Associazione di Promozione Sociale RAAI e il portale del Registro Attrici Attori Italiani nascono allo scopo di sostenere il percorso di riconoscimento giuridico della professione di attrice e attore, realizzando lo strumento indispensabile all’individuazione della categoria dei professionisti cui rivolgere ammortizzatori sociali ad oggi irraggiungibili ai più e tutele al pari di ogni altra, il fondamento imprescindibile per creare una coesa coscienza di categoria e la riconoscibilità della stessa, al proprio interno e all’esterno.

 

L’Associazione persegue anche la valorizzazione, la tutela e la promozione, in tutti gli ambiti, della professionalità nell’arte drammatica e interpretativa. Si propone di promuovere iniziative a sostegno della categoria, con particolare attenzione a chi versi in condizioni di difficoltà.

 

La narrazione e la rappresentazione poetica e artistica, connaturate all’uomo, stimolano elaborazione del pensiero, comunione del sentire, immaginario collettivo, condivisione, senso di appartenenza e conforto. L’APS RAAI – Registro Attrici Attori Italiani crede nella necessità di recuperare il ruolo fondamentale di collante del tessuto sociale della cultura e dell’intrattenimento culturale, riportandoli al centro della società, vicino alla popolazione, ai bambini, ai giovani e alle fasce sociali più fragili.

Cosa puoi fare

Sei un attore professionista?
La registrazione al Registro è gratuita.

Registrati

Vuoi far parte dell’Associazione
di Promozione Sociale RAAI?

Assòciati

Sei addetto ai lavori, stampa o Istituzione?

Ricerca avanzata

Vuoi entrare nella nostra Community?

Fan/Amico community

Desideri aiutarci?

Sostieni l’APS RAAI