Attrici e attori professionisti a rischio di esclusione da misure di welfare: lettera RAAI ai Ministri Franceschini e Orlando

L’APS RAAI scrive ai Ministri Franceschini e Orlando: “Attrici e attori professionisti a rischio di esclusione da misure di welfare predisposte dal Governo e dal DDL unificato del Senato”.
Dopo il documento di rilievi al DDL in materia di welfare nello spettacolo inviato il 7 maggio (puoi leggere il documento qui, nella sezione Documenti del portale RAAI) e dopo aver avuto modo di prendere visione del Testo in elaborazione, l’APS RAAI – Registro Attrici Attori Italiani ha sentito l’esigenza di scrivere nuovamente ai Ministri Franceschini e Orlando per rinnovare, con la lettera “Il bicchiere mezzo (?) pieno”, la rappresentazione delle dinamiche lavorative di attrici e attori professionisti e per sollecitare correzioni di metodo che evitino l’esclusione della categoria dall’accesso agli ammortizzatori e alle tutele di base, come nella grande maggioranza è stato storicamente fino ad oggi.

Puoi leggere la lettera qui, nella sezione Documenti del portale RAAI – Registro Attrici Attori Italiani.